Concausa


Macellerie messicane e pallottole vaganti
16 gennaio 2009, 12:24
Filed under: Cose italiane, Diritti umani | Tag: , , ,

celere

Carlo Bonini, inviato del quotidiano La Repubblica, ha curato per Einaudi il libro “Acab. All Cops Are Bastards”. Dalla quarta di copertina leggiamo “«ACAB». All Cops Are Bastards. Il refrain di un celebre motivo skin anni Settanta” (info sullo street punk britannico qui grazie a wuming) “diventa richiamo universale alla guerra nelle città, nelle strade. Michelangelo, «Drago» e «lo Sciatto» sono tre «celerini bastardi». Sono odiati e hanno imparato a odiare. Basta leggere l’impressionante e inedita chat del loro reparto per capirlo. Cresciuti nel culto della destra fascista, si scoprono disillusi al termine di una parabola di violenza che è la loro «educazione sentimentale».”
L’inedita e impressionante chat viene oggi pubblicata su La Repubblica in un articolo, sempre di Bonini: Quello che i celerini non dicono Il blog dei cattivi poliziotti. Sempre su Repubblica.it, il commento di Gabriele Romagnoli L’onda anomala chiamata odio.

Sul tema delle macellerie messicane, delle pallottole che attraversano autostrade, del senso di diffusa impunità che sembrano provare alcuni appartenenti alle forze dell’ordine (le foto-trofeo dei Vigili di Parma nella cronaca di ieri ne sono un “piccolo” e sconcertante esempio), facciamo nostre le parole di Heberto Padilla.

POÉTICA

Di la verdad.
Di, al menos, tu verdad.
Y después
deja que cualquier cosa ocurra:
que te rompan la página querida,
que te tumben a pedradas la puerta,
que la gente
se amontone delante de tu cuerpo
como si fueras
un prodigio o un muerto.

Heberto Padilla

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: