Concausa


Con el viento de cara
16 dicembre 2009, 00:41
Filed under: Saharawi | Tag:

Aminatou Haidar, Con el viento de cara.
La storia di Aminatou, del suo impegno politico, delle torture subite dalla sua viva voce.
Nel frattempo è passato un mese da quando ha iniziato lo sciopero della fame.

“Il governo spagnolo ha chiesto al Marocco di consentire il rientro in patria di Aminatu Haidar, 43 anni, in sciopero della fame da un mese. La donna si batte per l’indipendenza del Sahara Occidentale, l’ex-colonia spagnola occupata dal Marocco subito dopo la sua indipendenza nel 1975.
L’attivista il 13 novembre scorso era stata respinta dalle autorita’ marocchine all’aeroporto della sua citta’, Laayoune, di ritorno da un viaggio negli Stati Uniti. La donna era stata imbarcata su un aereo per le Canarie. All’aeroporto di Lanzarote ha cominciato uno sciopero della fame, chiedendo di poter rientrare in patria e rifiutando sia l’asilo politico, che la cittadinanza spagnola. Il capo del Fronte Polisario ha chiesto oggi al papa Benedetto XVI di intervenire per mettere fine alla situazione in cui si trova la militante saharawi che opra si trova a Lanzarote, nelle Isole Canarie. Mohamed Abdelaziz ha precisato nel suo messaggio di essere “ricorso all’autorita’ morale di cui gode il Papa presso i cristiani per prendere delle misure urgenti” al fine di risolvere questa “grave situazione”. “Crediamo di aver seguito tutti i canali diplomatici alla luce dello stato di salute della militante saharawi, che vuole ritornare nel suo Paese“, ha aggiunto il segretario generale del movimento indipendentista del Sahara occidentale.” (fonte: RaiNews24)

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: