Concausa


1961-1989, ricordi e testimonianze
1 maggio 2009, 13:49
Filed under: Germania, Radio | Tag: , , ,

teaserpic

Vent’anni fa e nessuna ostalgie.
Diverse celebrazioni, in compenso: qui è possibile scaricare in podcast alcune puntate di Saltare il muro. Testimoni a Berlino, un programma di RadioTre condotto da Maurizio Ciampa, per la regia di Diego Marras. “Venti appuntamenti con la storia, la memoria personale, le emozioni di quei giorni, con le speranze, le paure, i sogni nati attorno alle rovine del Muro. A raccontarli saranno gli stessi ascoltatori di Radio3 diretti testimoni dell’evento, gli scrittori e saggisti Eraldo Affinati, Franco Cordelli, Francesco Cataluccio, Anna Chiarloni, i giornalisti Lilli Gruber, Giuseppe Solinas, Paolo Borella, Ritanna Armeni, i fotografi Mario Dondero, Attilio Pavin, l’ambasciatore tedesco a Roma Michail Steiner allora funzionario d’ambasciata a Praga.”

Internet pullula di ostalgici. Fra i creativi vi segnaliamo l’utente di Flickr Die-Linke che ha creato i manifesti per i fantomatici 60 anni della DDR 1949-2009 e age234 che si è dedicato alla grafica televisiva, qui su youtube.



Sandmaennchen, Ost und West
2 gennaio 2009, 14:38
Filed under: Cinema/Video, Europa, Germania | Tag: , ,

Alessandro Alviani, su Il Venerdì di Repubblica di oggi, segnala che il Museum fur Kommunikation di Francoforte celebra i cinquant’anni di Sandmannchen, Sabbiolino, l’uomo della sabbia attraverso una mostra dal titolo Das Sandmännchen ist da!

“La storia inizia nel 1959, quando la DFF (la tv dell’ex Germania dell’Est) scoprì che la SFB (il canale di Berlino Ovest) stava per lanciare una serie ispirata al mito popolare di Sandmannchen, l’Uomo della sabbia, ripreso anche dallo scrittore E.T.A. Hoffmann in un racconto del 1817. Pur di non arrivare secondi, i vertici di DFF crearono in due settimane una propria versione di Sabbiolino (così si traduce in italiano), che debuttò il 22 novembre 1959, otto giorni prima del Sandmannchen occidentale. Da allora, prima di andare a letto, generazioni di bambini, sia della Germania Est che in quella Ovest, hanno atteso che Sandmannchen soffiasse sui loro occhi la sabbia magica per farli sognare.”

dal film Good Bye, Lenin! regia Wolfgang Becker, Germania 2003.
grazie a ZeroRuben.

Sabbiolino su wikipedia.
Sandmaennchen, il sito ufficiale.

Derivazioni italiane qui, sul sito gabodisegni.it