Concausa


Paramilitarismo in outsourcing contro gli indigeni Wayùu
21 dicembre 2008, 11:57
Filed under: America Latina, Colombia | Tag: , , , ,

“Nel corso del 2008, almeno 15 indigeni Wayùu sono stati uccisi o sono scomparsi in concomitanza di diverse azioni violente compiute da gruppi armati illegali riformatisi dopo la cosiddetta smobilitazione delle formazioni paramilitari come le “Autodifese Unite della Colombia (AUC). Dieci di questi casi hanno avuto luogo nel municipio di Maicao (La Guajira), la maggior parte sono stati realizzati con una modalità che potrebbe essere chiamata di outsourcing, per mezzo della quale i gruppi armati illegali post smobilitazione delle “AUC” contrattano alcuni dei loro servizi e tappe dei loro processi con bande e reti di sicari, cosa che permette loro di coprire, sfumare e diluire le loro strutture e le loro azioni dietro l’ambigua facciata di “bande criminali.
Attualmente si è a conoscenza che in Guajira è in atto un processo di riconfigurazione e ricomposizione di gruppi armati illegali dopo la smobilitazione. I nuovi gruppi che si firmano Aguilas Negras (Aquile Nere) operano nel dipartimento, e sono venute articolandosi intorno ad una struttura più grande chiamata “Autodifese Gaitanistas della Colombia (AGC)”, dietro la quale ci sarebbe un uomo influente e di riconosciuto potere delle antiche “AUC”.

l’articolo completo su A Sud.

Per chi volesse approfondire segnaliamo:
il blog di Fuerza de Mujeres Wayuu;
un articolo di Marica di Pierri su Carta
il sito dell’Associazione Nuova Colombia nel quale troverete anche il testo dell’interrogazione che il deputato Giusto Catania ha presentato al Parlamento Europeo in merito alle minacce che gruppi paramilitari hanno inviato a varie ONG, sindacalisti e difensori dei diritti umani.

Perché gli Unici Giganti Siamo i Wayùu, due piccoli video da mirboxmaicao.

Caravana por Wounmaikat

Karmen Ramirez Boscan

Qui sotto un video di Yagé Producciones, un piccolo reportage sugli indigeni Wayùu.

Annunci